Home page
News
Appuntamenti
Comunicati Stampa
Sabato, 21 Ottobre 2017 CERCA   CONTATTI

 
Statuto
Organigramma
Parlamento
Segretario politico
Presidente del Consiglio Nazionale
Vice segretari
Capo segreteria
Segreteria politica
Ufficio organizzativo
Ufficio enti locali
Ufficio stampa
Ufficio tesseramento
Movimento giovanile nazionale
Modulistica
Trasparenza


Lavoro e Welfare
Consulta della funzione pubblica europea
Responsabile relazioni istituzionali con la Cittą Stato del Vaticano ed il mondo cattolico
Vita e famiglia
 
Segretario Politico
On.le Clemente Mastella

Clemente Mastella nasce il 5 febbraio 1947 a San Giovanni di Ceppaloni, piccolo centro della provincia di Benevento, di cui sarà Sindaco dal 1986 al 1992 e dal 2003.

Si laurea in Lettere e Filosofia, poi diviene giornalista, iniziando la sua professione nella sede Rai di Napoli. L'impegno e la passione per la politica nonché per il giornalismo caratterizzeranno la sua vita.

Coniugato con Sandra Lonardo, la coppia ha tre figli, Pellegrino, Elio e Sasha, quest'ultima adottata a 8 anni, proveniente dalla Bielorussia.
Giovanissimo si iscrive alla Democrazia Cristiana divenendo dirigente nazionale dell'Azione Cattolica.

Nelle elezioni politiche del 1976 Clemente Mastella viene eletto deputato (circoscrizione di Benevento-Avellino-Salerno con oltre 64.000voti di preferenza) a soli 29 anni; entra a far parte della Commissione Interni di Montecitorio. Viene poi rieletto deputato alle politiche del 1979.
Ricopre importanti incarichi nella DC (in particolare il ruolo di responsabile del dipartimento informazione ed editoria del partito),divenendo esponente della sua corrente di sinistra. A partire dal 1982 decide di dedicarsi quasi esclusivamente all'attività di partito, diventandone capo ufficio stampa.

Nel VI e VII Governo Andreotti è Sottosegretario alla Difesa. Membro della Commissione Affari Costituzionali, della Presidenza del Consiglio e Interni nella VIII e IX Legislatura, Mastella passa durante la X Legislatura alla Commissione Cultura ed Istruzione. Poi, nella XI Legislatura, entra a far parte della Commissione Difesa. Fra gli incarichi di partito di questo periodo è di particolare rilievo la direzione politica di "Discussione", settimanale della Democrazia Cristiana.

Viene rieletto nuovamente deputato nel 1992 e dopo due anni, di fronte alla frattura della DC conseguente alla nascita del PPI, mette insieme alcune espressioni centriste fondando il CCD, Centro Cristiano Democratico, all'inizio del 1994. Nel 1994 è Ministro del Lavoro nel primo Governo Berlusconi distinguendosi per la particolare attenzione rivolta ai problemi sociali.

Nel 1996 viene eletto per la lista CCD-CDU; nel marzo del 1998 lascia il CCD per fondare il CDR.
Nella XIII Legislatura ha fatto parte della Commissione Difesa ed è stato eletto Vicepresidente della Camera, incarico che ha mantenuto fino al novembre 1998 quando si è dimesso per impegnarsi a tempo pieno come Segretario Nazionale prima dell'UDR e poi dell'UDEUR.
Nel 1999 prima e nel 2004 poi, è stato eletto al Parlamento Europeo come capolista nella circoscrizione meridionale.

Alle elezioni politiche del 2001 Mastella viene confermato alla Camera dei Deputati e ne diventa Vicepresidente.
Alle elezioni del 9 aprile 2006 viene eletto al Senato della Repubblica e diventa Ministro della Giustizia durante il II governo Prodi.

L'Udeur non si è presentata alle elezioni politiche del 2008.

Alle elezioni del 6 e 7 giugno 2009, per il rinnovo del Parlamento Europeo, Clemente Mastella con oltre 110mila preferenze, viene eletto Europarlamentare.


Segretario Particolare
Dott. Luigi Del Giacco

Segreteria

Via Gaetano Donizetti, 2
82100 Benevento
Tel. e fax 0824 24500
Recapito Mobile:  342 0732731

e-mail: info@popolariudeur.it
Iniziative editoriali | News | Appuntamenti | Comunicati stampa | Contatti | Credits