Home page
News
Appuntamenti
Comunicati Stampa
Mercoledì, 13 Novembre 2019 CERCA   CONTATTI

 
Statuto
Segretario politico
Modulistica
Trasparenza
 
POPOLARI UDEUR : Comunicati Stampa Invia news  |  Scarica PDF
04.10.2010 - PALAZZO MAGNO, I POPOLARI PER IL SUD "PRENOTANO" IL VERTICE
Il Coordinatore Niro: abbiamo uomini e risorse per guidare la coalizione
 
Campobasso. Provinciali 2011, si inizia a fare sul serio. Sullo sfondo c’è la condizione di un consiglio ormai in assetto da competizione. Schieramenti ancora sfilacciati affrontano sedute sempre più brevi e sempre più l risparmio, politico s’intende.
L’attenzione, insomma, si è spostata altrove. E i primi a partire sono i Popolari per il Sud. Lanciano quelle che per il centrodestra è prima di tutto una sfida. C’è l’ambizione di guidarla, quell’alleanza, alle elezioni per Palazzo Magno e c’è soprattutto l’occasione di raggiungere il traguardo della pari dignità per tutti i movimenti e i partiti che compongono la colazione. Vincenzo Niro, coordinatore molisano della formazione politica di Clemente Mastella, è chiaro nel proporre che il candidato di Palazzo Magno sia un Popolare per il Sud.
“ C’è molto interesse nei nostri confronti, siamo un partito di centro che si candida a diventare il secondo della coalizione. Sul territorio riscontriamo successi sempre maggiori e soprattutto grossi risultati in termini non solo elettorali ma anche programmatici e di aggregazione “. E una parte del curriculum che Niro mette sul tavolo del confronto con il resto del centrodestra. “ Credo che ormai sia evidente a tutti la nostra lealtà fattiva alle ragioni dello schieramento: lealtà nei rapporti con gli alleati e nel comportamento che teniamo nelle assemblee e negli esercizi in cui siamo chiamati a ruoli di responsabilità - prosegue nella sua analisi il consigliere regionale -. Recentemente, anche in occasione di appuntamenti importanti per la coalizione a livello regionale, abbiamo fatto appello ad un ragionamento profondo e concreto sulla prospettiva e sul significato di questa alleanza. Senza presunzione, ma con molta convinzione riteniamo di essere un partito alleato che ha gli uomini e le risorse per sostenere una candidatura di coalizione”. Tra gli “ appuntamenti importanti”, meglio sarebbe dire passaggi cruciali che il centrodestra ha dovuto affrontare c’è il dibattito sulla manovra correttiva dei conti. E’ uno dei casi in cui la mediazione dei Popolari per il Sud è stata significativa. Alcuni degli emendamenti che poi lì hanno fatta digerire e approvare lì elaborò materialmente lo stesso Niro in collaborazione con Quintino Pallante.
Determinare la posizione dell’ex Udeur anche alla Provincia di Isernia. E importante è stato il risultato portato a casa alla comunali di Termoli. Un bagaglio di tutto rispetto, non inferiore a quello delle altre componenti del centrodestra.
Il sasso i Popolari per il Sud lo hanno lanciato c’è abbastanza tempo e i contenuti adeguati per discutere.
Rita Iacobucci

.:: Indietro  |  Archivio ::.
 
Iniziative editoriali | News | Appuntamenti | Comunicati stampa | Contatti | Credits